Descrivi i concetti di numero di massa e numero atomico.

Il numero di massa, solitamente indicato con A, è pari al numero di nucleoni, cioè protoni e neutroni, presenti in un atomo. Quando si vuole specificare il numero di massa di un elemento chimico, si scrive il numero in apice a sinistra del simbolo chimico. Ad esempio, l’isotopo dell’ossigeno con numero di massa 18 si rappresenta con il simbolo. Il numero atomico è indicato solitamente con la lettera Z (dal tedesco Zahl che significa numero) e corrisponde al numero di protoni contenuti in un nucleo atomico. In un atomo neutro il numero atomico è pari al numero di elettroni mentre in caso contrario se mancano uno o più elettroni l’atomo è detto ione. Due elementi con diverso numero di massa e stesso numero atomico si dicono isotopi. Ad esempio l’idrogeno presenta i due isotopi naturali prozio (costituito da un protone e un elettrone) e deuterio (costituito da un protone, un neutrone e un elettrone). Un terzo isotopo, il trizio, è preparato artificialmente ed è instabile.